I feedback possono essere positivi e negativi? Negativo

Qualche giorno fa, su un libro ho letto una definizione di feedback alternativa a ‘negativo’.

Probabilmente già ne hai sentito parlare ma, per come ci siamo abituati alla cultura del feedback, sappiamo che essi possono essere positivi e negativi.

I feedback negativi non esistono. Ma esistono quelli positivi e quelli di miglioramento.

Beh, non so che effetto fa a te. A me ha cambiato completamente l’approccio al feedback. Non parlo tanto nel riceverli, quanto nel darli.

Ho a che fare con diversi collaboratori e ogni giorno devo rendere molti feedback. Finalmente posso eliminare quell’orrida parola (negativo) dal mio vocabolario mentre comunico quale tipo di feedback sto per rendere.

Questo è a dir poco fantastico.

“Allora Marco, ora ti rendo un feedback positivo e poi uno negativo…”

Ben diverso è dire:

“Allora Marco, ora ti rendo in feedback positivo e uno di miglioramento”

È semplice intuire che il nostro Marco dell’esempio, nel primo caso sa che ha fatto qualcosa di sbagliato, qualcosa che merita un commento negativo, un meno.

Nel secondo sa che ha fatto tutto bene e che, con il mio feedback, lo aiuterò a migliorare.

Tutta un’altra musica. Usalo anche tu…il feedback di miglioramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *