DAD: errore d’interpretazione

La didattica a distanza è entrata nelle nostre vite come la peggiore delle gambe tese su Totti. Siamo certi che stiamo facendo bene?

Pubblicato
Etichettato come Relazioni