Il Corriere Consegna Anche a Pasquetta

Lunedì 5 Aprile. Pasquetta. Tutti a casa, ossia tutti a spasso. Ore 10:43. Driiiiiinnnnnnn…suona il citofono. Ma chi ca…è?

La sera di Pasqua, dopo i soliti bagordi pasquali, stavo impazzendo nel riparare un piccolo drone fpv. Mi mancava un mini cacciavite per svitare una vite microscopica.

Colto da un raptus misto tra shopping compulsivo e convulsioni da rabbia, prendo il mio iPhone, apro l’app Amazon, cerco “set mini cacciaviti”, esce fuori il mondo di offerte, cerco quella con più di 4 stelle e prezzo medio e l’acquisto.

Ho fatto talmente di fretta che neanche ho guardato la data di consegna. Considerando il periodo, mi dico “arriverà martedì”.

In quel momento una vignetta da fumetto è uscita vicino al mio orecchio sinistro. Al suo interno c’era Jeff Bezos che diceva (come si dice a Roma): “Ma de che…te lo consegnano domani che è festa!!!”.

Alla faccia dei corrieri che vanno sempre di corsa. Altrimenti, non si chiamerebbero così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *