Le Mille Proposte del Marketing Digitale

È un’invasione vera e propria…quella dei fantastici guru del marketing digitale che hanno la soluzione a tutti i tuoi problemi! Basta acquistare il loro corso…

A partire dai big l che ti assilla la vita con le sue dritte milionarie sul marketing digitale da una piscina di Dubai finendo ai più classici da brands a friends, questi venditori di fumo hanno invaso le nostre bacheche con le loro pubblicità.

Ci sono cascato anche io in passato. Per carità, non rinnego nulla e ovviamente, soprattutto quando sei alle prime armi, l’approccio al corso online (uguale per tutti) o al corso in aula (uguale per tutti), ha sempre il suo fascino.

Ti spari una bella giornata in chissà quale Hotel di Bologna, vedi un mucchio di persone ma ne conosci pochissime, forse nessuna. Il tutto magicamente a tue spese: corso €300, viaggio €200, vitto e alloggio €150 per una notte.

Torni che hai speso €650 e per cosa? Una bella fool immersion nelle viscere del Marketing Digitale?

Ma non penso proprio! Le mie esperienze passate sono state tutte uguali. Ho speso sempre un casino di soldi per sentirmi dire sempre le stesse cose, magari in chiave diversa ma infondo sempre le stesse, per tornare a casa con più o meno una novità interessante, della quale non ero ancora al corrente, ma che avrei tranquillamente potuto reperire gratuitamente in rete.

La verità è questa, che tutta la conoscenza relativamente al mio lavoro è disponibile in rete, per tutti e costo zero. Basta saper cercare.

Questo è quel che ho fatto negli ultimi 15 anni, capire quali sono e come funzionano le dinamiche del web e cercare gli strumenti che mi avrebbero messo in condizione di poter entrare nelle suddette dinamiche.

Poi c’è la creatività! Importantissima. Non c’è corso che te la può insegnare ma puoi scopiazzare da chi ha più gusto di te, in caso.
E il Marketing Digitale è tutto qui!

In molti mi chiedono perché non ho mai fatto nessun corso di quelli che vanno bene per tutti, di quelli che si vendono in rete come fanno tutti gli altri guru. La risposta è che io non sono un guru e non credo affatto in quelli che si spacciano tali. Non credo quindi nei loro corsi che, uguali per tutti, dovrebbero far bene a tutti.

Io credo nella community, dove persone si scambiano informazione con l’obbiettivo della crescita collettiva. Credo nella lezione individuale one o one. Io e te davanti al tuo computer e in poche ore ti trasferisco tutte le mie competenze in maniera reale, pratica, immediata.

Niente libri, niente corsi, niente chiacchiere, niente dispense o presentazioni. Ti faccio vedere praticamente come si fanno le cose. Minimo investimento, massima resa.

La prossima volta che vuoi iscriverti a un corso o acquistare un corso online, prima di metter mano al tuo portafogli, poniti le seguenti domande:

  • Quali sono le informazioni in mio possesso ora relativamente all’argomento del corso?
  • Quali saranno le informazioni in mio possesso dopo aver usufruito del corso?
  • Le nuove informazioni che avrò acquisito valgono il prezzo del corso o le posso reperire gratuitamente in rete?
  • Quanto tempo potrò impiegare per reperire le stesse informazioni gratuitamente?

A questo punto ti renderai conto che l’investimento relativo al corso – poniamo come esempio la precedente cifra di € 650 (corso, viaggio, vitto e alloggio) – non gioca a tuo vantaggio. Se il tuo lavoro valesse €100 / Ora, quanto materiale gratuito potresti studiare online (video, articoli, documenti) in sei ore e mezza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *