Qual è lo scopo del Marketing?

Per diventare davvero bravo bisogna innanzitutto comprendere che cos’è il Marketing. Non sto parlando solo di quello digitale ma del Marketing nella sua completezza. Vuoi diventare davvero bravo?

Ho letto moltissime definizioni di Marketing. Una di quelle che ho trovato più azzeccate è questa: Il marketing consiste nell’individuazione e nel soddisfacimento di bisogni umani e sociali. Una delle definizioni più succinte lo descrive come il soddisfacimento profittevole dei bisogni.

L’American Marketing Association definisce formalmente il Marketing come l’insieme di attività, istituzioni e processi volti alla creazione, alla comunicazione e allo scambio di offerte che hanno valore per acquirenti, clienti, partner e la società in generale.

Esistono tuttavia definizioni più articolate che vedono il marketing come l’insieme di processi, coerenti e coordinati, finalizzati a produrre scambi e relazioni, fra individui e organizzazioni, con una finalità sempre duplice: creare valore economico e sociale per l’offerta; trasferire valore funzionale, simbolico, emozionale o esperienziale alla domanda.

E cosa dire del Marketing Management?

Anche per quest’ultimo esistono diverse definizioni. Te ne cito una:

Il Marketing Management rappresenta l’arte e la scienza della scelta dei mercati obiettivo, nonché dell’acquisizione, del mantenimento e della crescita della clientela tramite la creazione, la distribuzione e la comunicazione di un valore superiore rispetto ai concorrenti. Arte in quanto competenza tecnica e specialistica applicata in modo creativo e quindi originale a una più generale finalità imprenditoriale. Scienza in quanto il successo dell’applicazione creativa non è per caso, ma è frutto di rigore e metodo propri di una professione scientifica. — cit. Marketing Management – Pearson

È quindi un luogo comune – o semplice ignoranza – pensare al Marketing come “l’arte di vendere prodotti” oppure “l’arte di comunicare o persuadere”. È per questo che in molti si sorprendono quando scoprono che la comunicazione o la vendita non sono la parte più importante del marketing ma che rappresentano solo strumenti o effetti di punta di un vero e proprio iceberg.

Ora che hai letto delle definizioni più appropriate relative al Marketing e al Marketing Management ti faccio una domanda: quante volte hai letto la parola valore?

Per diventare davvero bravo devi essere un po artista un po scienziato ma solo aggiungendo tanto, tanto, tanto e ancora tanto valore, diventerai bravissimo.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *