La metamorfosi del palinsesto

Sono cresciuto a ritmo di palinsesto televisivo. A certi orari corrispondevano certi programmi televisivi. Il palinsesto era chiaro, facile da seguire anche per i più distratti.

Negli anni, abbiamo assistito all’avvento prima dei blog, poi dei social network e alla conseguente trasposizione del palinsesto in piano editoriale.

Invisibile, apparentemente destrutturato e di non facile comprensione, il piano editoriale è il palinsesto delle nostre pubblicazioni sui nostri siti e social network.

Guai a non averne uno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *