Marketing Fai Da Te: stai veramente risparmiando?

Imbattersi nel Marketing fai da te è un cult per chi fa il mio lavoro. Imbattersi in quelli che lo fanno convinti di risparmiare è ordinarietà.

Sono sdraiato in riva al mare. Comodamente adagiato su un lettino. Incontro un vecchio amico, più che altro un conoscente di gioventù. Uno di quelli che frequenti per qualche sabato sera e che poi perdi di vista per rincontrarlo solo dopo 20 anni.

Come stai?”, gli chiedo.

Bene ,tu?”, mi risponde.

Due chiacchiere e vengo a sapere che ha una piccola azienda in un particolare setttore della medicina.

Nicchia molto stretta e definita penso tra me e me!

Chi si occupa della visibilità online della tua azienda?”, gli chiedo con fare tranquillo e già abbastanza consapevole della risposta.

Mah, non è che sia particolarmente importante per la mia azienda. Comunque abbiamo tutto. Qualche anno fa un amico ha realizzato un sito web e abbiamo una pagina Facebook dove postiamo ogni tanto.

Beh se per te questo è avere tutto, penso sempre tra me e me.

E tu di cosa ti occupi?”, mi chiede con fare curioso.

Mi occupo di pubblicità online, sono un consulente in marketing e comunicazione digitale.”, gli rispondo con un chiaro riferimento a quanto ci eravamo detti qualche battuta prima.

E in cosa consiste precisamente il tuo lavoro?”, mi chiede.

Beh, i miei clienti sono quelli che come te hanno un’azienda e sono convinti che non gli serva avere una presenza online forte e orientata. Gli stessi che poi, parlando con me si rendono conto che, sottovalutando la presenza online della loro azienda e facendo le cose da soli, non stanno risparmiando ma perdendo fatturato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *