ROI, questo sconosciuto

Il ROI è una delle metriche più importanti nel Marketing Digitale ma non è sempre semplice da individuare. Vediamo alcuni casi.

ROI è l’acronimo di Return on Investment ossia quel che abbiamo di ritorno da un investimento in una o più campagne pubblicitarie.

Nella migliore delle ipotesi, ad esempio se hai un e-commerce e vendi prodotti fisici o virtuale, la percentuale di ROI è semplicemente calcolabile dividendo il profitto netto del venduto per l’importo investito.

ROI (%) = Profitto Netto (€) / Investimento (€)

In tale condizione calcolare il ROI è abbastanza semplice e immediato.

Ma cosa accade quando investi in campagne pubblicitarie ma la vendita non avviene esclusivamente online ma attraverso diversi canali come il telefono, una rete vendita tradizionale o un punto vendita fisico?

In questo caso le campagne pubblicitarie veicolano traffico verso le tue landing page che sono predisposte per gestire diverse interazioni da parte del visitatore come vendita, telefonata, visita al negozio, appuntamento con un commerciale.

Ecco che non hai più traccia certa del profitto netto di un prodotto perché non sai da quale touchpoint è arrivata la vendita.

Cosa fare in questi casi?

Certamente, con un po’ d’impegno e coordinazione, tutto si può fare. In primis non puoi più affidare il calcolo del ROI a strumenti come Google Analytics perché ti renderebbe un dato parziale. Dovresti gestire la faccenda esternamente e convogliare tutti i dati di vendita e di spesa in un software dedicato che provvederà a renderti un dato più vicino alla realtà.

Ci sono poi altri casi dove le campagne di marketing procurano vendite ma senza spingere la vendita di un prodotto o di un servizio in particolare.

Questo accade quando metti in moto diverse strategie di marketing digitale – sui motori di ricerca e sui social network – che aumentano la visibilità del tuo brand e a volte anche le vendite.

In questo caso non è possibile calcolare il ROI di una campagna in relazione a un singolo prodotto, ma con un po’ d’impegno potrai ottenere una percentuale di ROI complessivo.

In queste circostanze l’invito che posso farti è quello di rivedere l’idea che hai di questo genere di campagne pubblicitarie, perché esse volgono alla diffusione del brand (Brand Awareness) e non alla vendita di un prodotto o un servizio.

Nel caso di campagne del genere il ROI è calcolabile ma non è più un dato legato esclusivamente al ritorno di natura economica ma anche a quello in termini di visibilità. L’unico dato economico che puoi utilizzare per ricavare un ROI legato alla tua visibilità è il costo di acquisizione del cliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *