Web Marketing per Avvocati 3

Che azioni di web marketing può fare un avvocato? Ecco il mio punto di vista. Capitolo 3

Se vuoi leggere i precedenti due articoli, clicca qui.

Email Marketing

Supponiamo che, per sostenere il passaparola e dare più veridicità alla tua autorevolezza, hai seguito il mio suggerimento di pubblicare contenuti di valore sul tuo blog.

Poniamo anche il caso che qualcuno ha trovato interessanti i tuoi articoli e si è registrato alla tua newsletter lasciandoti il suo nome e il suo indirizzo email.

Cosa vogliamo farci con questi contatti, caro avvocato?

A fronte di un consenso ottenuto per l’invio di comunicazioni via email, non approfittare di questa opportunità è semplicemente folle.

Devi assolutamente trovare il modo di inviare una comunicazione – quantomeno su base bisettimanale – per ricordare ai tuoi contatti che esisti.

L’essere umano tende a dimenticare, ed ecco che il tizio sfigato che non ha un avvocato, che ti ha trovato in rete, al momento del bisogno si dimentica di te.

Nella tua lista contatti devi inserire, oltre alle persone che spontaneamente si sono registrate, anche tutti i tuoi contatti acquisiti offline.

Per questo è importante fare un po di email marketing!

Ti scoraggia il fatto che la tua lista contatti ha pochissimi iscritti? Fregatene! Non è la quantità che conta ma la qualità.

Se non sai da dove iniziare con l’email marketing, su questo blog trovi altri approfondimenti. Se poi non bastasse, puoi contattarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *