Come spiare il blog di un competitor

Conoscere quel che fa la propria concorrenza è costruttivo e d’ispirazione. Ecco come spio il tuo blog.

Per gettare le basi di una sana strategia di digital marketing, una delle prime cose da fare è quella di andare a vedere come si comporta la tua concorrenza.

Gli ambiti da tenere sotto controllo sono molti. In questo articolo ti mostro gli strumenti che utilizzo per monitorare il comportamento dei competitor relativamente agli articoli che pubblicano sul loro blog.

Sostanzialmente mi servo di due strumenti. Il primo è un foglio di calcolo di Google Drive (Spreadsheet). Il secondo è meno popolare e si chiama IFTTT che sta per IF (se succede questo) Then Then Then (allora fai questo, questo e quest’altro).

IFTTT può svolgere molte funzioni. Nel nostro caso ci servirà a captare nuovi articoli pubblicati su uno specifico blog attraverso l’utilizzo della nota tecnologia Feed RSS.

Puoi aprire il tuo account su IFTTT gratuitamente. Una volta dentro, nella barra di ricerca dei trigger, digita Feed e seleziona l’omonimo trigger. Seleziona ora la voce New feed item e inserisci nella barra il link al Feed RSS del blog che vuoi spiare.

Dove trovare l’indirizzo del Feed RSS di un blog?

In buona parte dei casi ti basta aggiungere /feed/ al dominio in questione (es: miosito.it/feed/). Se così non dovesse funzionare, puoi utilizzare lo strumento d’ispezione integrato in buona parte dei browser e cercare la parola feed nel codice della pagina. In alternativa cerca su YouTube “How to Find an RSS Feed” e troverai la guida che fa per te.

Una volta inserito il link nel trigger Feed di IFTTT, devi selezionare il canale di azione che nel nostro caso è Google Drive.

Una volta selezionato il canale, devi scegliere l’azione da compiere. Seleziona Add row to spreadsheet. Stai dicendo a IFTTT che deve aggiungere una riga a un foglio di calcolo sul tuo Google Drive ogni volta che un nuovo Feed (quindi un nuovo articolo di un blog) viene pubblicato.

Nell’ultimo passaggio Complete Action Field, devi scegliete il nome del foglio di calcolo, con quali dati popolarne le righe (data di pubblicazione, titolo dell’articolo, url) e decidere dove il foglio di calcolo sarà salvato sul tuo Google Drive.

A questo punto ti basta cliccare sul tasto Create Recipe e il gioco è fatto. Ogni volta che il blog dal quale hai estratto il Feed RSS pubblicherà un nuovo articolo, IFTTT invierà le informazioni richieste al tuo foglio di calcolo su Google Drive.

Se ripeti l’operazione per la top five dei tuoi competitor, in breve tempo avrai un elenco di contenuti e informazioni utili a raffinare la tua strategia di marketing digitale.

Potrai sapere la ricorrenza delle loro pubblicazione, leggerne agilmente il contenuto e farti un’idea di quali argomenti trattano e che tono di voce, immagini e video utilizzano.

Spia anche tu il blog della tua concorrenza e fammi sapere come va. Se poi non riesci a collegare IFTTT con Google Drive nella maniera corretta, la mia azienda è qui per aiutarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *