Google: latitudine e longitudine

Cosa succederebbe se avessi le coordinate delle tue keywords?

Sto frequentando il corso per prendere la patente nautica. Inutile dirlo, la complessità c’è e bisogna studiare. Le coordinate, latitudine e longitudine, sono un dato di frequente utilizzo che serve per tracciare sulla mappa un punto ben definito, il noto Punto Nave.

Ora prova a fare questo esercizio. Traccia due assi, uno verticale e uno orizzontale. A quello verticale attribuisci una scala da uno a dieci (ma anche da uno a 50 o 100, dipende dal tuo posizionamento medio su Google). Sull’asse orizzontale metti una scala da uno a dieci.

Ora seleziona le dieci parole chiave che più ti rappresentano, quelle sulle quali hai già investito in termini di seo, e ordinale per grado d’importanza. Ora inserisci le 10 parole chiave nell’asse orizzontale del grafico, una per posizione.

Adesso inserisci la parola chiave nella barra di ricerca di Google e comincia a girare le pagine finché non trovi il tuo sito. Ti suggerisco di utilizzare una finestra anonima nel browser per effettuare la ricerca. Ti renderà un dato più veritiero.

Una volta trovata la tua posizione metti un punto in corrispondenza dell’interaezione tra la parola chiave (asse orizzontale) e del numero di pagina (asse verticale).

Ripeti la sequenza per tutte le dieci parole chiave selezionate. Otterrai un grafico con coordinate chiare relative al tuo posizionamento su Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *