MailerLite: Ottimo per cominciare e anche di più

MailChimp, Aweber, GetResponse, ActiveCampaign… Mai sentito parlare di MailerLite? Ecco perché è importante conoscerlo.

Che i sistemi Autorisponditore siano importanti è un dato di fatto. Ti aiutano ad archiviare i contatti giunti dalle tue call to action sparse in giro per la rete. Ti consentono di inviare comunicazioni automaticamente alle tue liste e seguire i tuoi iscritti per un intero funnel.

Sfortunatamente un altro dato di fatto e che i sistemi Autorisponditori sono un costo che, se possibile, è preferibile evitare, soprattutto agli albori di una nuova attività online.

In molti, a tal proposito, scelgono MailChimp perché, grazie alla generosa offerta del il suo piano gratuito, che ospita fino a ben 2000 contatti, lo ritengono essere lo strumento ottimale per iniziare.

Vero ma fino ad un certo punto.

Se le tue necessità sono esclusivamente quelle di stoccare contatti per poi inviare loro qualche newsletter manualmente, allora lo strumento può rivelarsi funzionale e al tua scelta azzeccata.

Non è però tutto oro quel che luccica. Infatti, sia MailChimp che altri tool analoghi, una volta finito il periodo di prova, ti consentono di mantenere aperto il tuo account e di archiviare contatti ma bloccano qualsiasi altra funzione avanzata che non sia l’invio manuale di newsletter.

Recentemente ho scoperto questo nuovo strumento MailerLite, la cui proposta FREE è veramente straordinaria.

Con il limite a 1000 contatti e 12000 email al mese, MailerLite, anche dopo il termine del periodo di prova, ti consente di sfruttare l’80% delle sue funzionalità a costo zero, per sempre.

Oltre che al tradizionale invio manuale e programmato di newsletter, ti consente di sfruttare a pieno i workflow di automazione e tutte le integrazioni API disponibili, tra cui quelle con alcuni noti CSM per l’e-commerce come Shopify e WooCommerce.

Quindi, se hai una lista a zero o poco più, MailerLite è sicuramente lo strumento che fa per te. Facile da utilizzare e completamente gratuito.

Inoltre, nelle sue versioni a pagamento, è sostanzialmente conveniente rispetto a tool competitor.

Provalo e fammi sapere come ti trovi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *